domenica 20 ottobre 2013

Benvenuta Pichina Mia!

La mia assenza non deve avervi stupito troppo, infondo sapevate che stavo custodendo in me una minuscola! Ci ha fatto aspettare un pò, ma sul filo di lama, proprio al termine del tempo a sua disposizione per stare qui dentro rannicchiata al calduccio nella mia pancia, ha bussato alla nostra porta di casa e veloce come il vento, me la sono trovata piccola, calda, profumata di bambina meravigliosa in braccio. Come per la nascita del mio primo Pasticciotto, ho pensato che la vita mi aveva fatto un regalo meraviglioso nel farmi vivere di nuovo, l'esperienza più profonda, intensa, piena di amore, avvolgente, forte e dolorosa, leggera e immensa, che sia possibile provare: il miracolo di dare la vita! Le mie giornate adesso viaggiano a corsa, non ho nemmeno il tempo di rendermi conto dei giorni che passano, la gioia resta in sottofondo ed è la spinta naturale per alzarmi la mattina dopo la nottata insonne e affrontare tutto quello che c'è da fare con due figli, un fuoco di fila di piccole routine da incastrare e tenere insieme per ritrovare l'equilibrio. Mi chiedo spesso come mai la natura non abbia donato alle donne-mamme almeno 4 braccia, ma la mia risposta è stata imparare a tenere due pargoli in braccio e contemporaneamente riuscire a preparare la colazione a uno dei due!
Vi confesso che in questo momento avrei tanto bisogno di una PichinainCucina accanto, per gustarmi due buoni pasti al giorno!
Adesso vi lascio, il mio tempo a disposizione è terminato! cinque minuti di pace al computer un lusso questa domenica!! 
Dedico alla mia piccolina una torta settembrina, proprio come lei, morbida, e soffice, dolcissima come questi fichi dal colore rosso brillante, profumata di malto ed energica grazie alle noci.
Io l'ho fatta così:
100 gr farina di Kamut
100 gr farina Integrale
30 gr amido di Mais
250 gr latte di Soia
30 gr olio di Mais
5 cucchiai colmi di Malto di Mais
1 pizzico di sale e di curcuma ( o se preferite cannella)
50 gr di Noci per guarnire
6 Fichi - lasciatene uno per guarnire
1 cucchiaino Cremor Tartar o Lievito per dolci
Ho mescolato gli ingredienti solidi (farine, sale, lievito, cannella o curcuma) e poi quelli liquidi (malto, olio latte). Ho unito i due composti e ci ho aggiunto i fichi lavati asciugati e fatti a pezzetti (consiglio prima di passarli appena nella farina). Ho versato il composto nella tortiera, ho guarnbito con le fette di fico e le noci e ho fatto cuocere in forno caldo a 180 per circa 40 min.

8 commenti: